Enrico Pavonello reporter 1920-1984

In occasione dei trent’anni dalla scomparsa del fotoreporter Enrico Pavonello,

si è voluto ricordarlo con la pubblicazione di un libro fotografico e con una serie di esposizioni delle sue immagini nella città dove ha vissuto e operato per molti anni, Udine.

Il disastro del Vajont fu l’evento occorso la sera del 9 ottobre 1963

Sul posto il giorno stesso della tragedia.

Una testimonianza unica di tutti gli avvenimenti più importanti del Friuli Venezia Giulia da gli anni 50 a gli anni 80.

terromoto nel 1976 aiuti agli sfollati.

Personaggi e momenti della vita,

un mondo diverso, “panchina”, nel vero senso della parola, dell’Udinese calcio anni 60

Vigili e tecnologia.

Vi ricordo che tutte le immagini sono coperta da diritti d’autore è vietato l’utilizzo senza autorizzazione.

Enzo Tortora immortalato alla “Sagra degli Osei” all’interno di una gabbia. Scherzo ironico del destino che lo aspettava, accusato e arrestato ingiustamente qualche anno dopo.

Momenti un tempo importanti nella società che oggi fanno sorridere.

Alluvione di Latisana novembre 1966

 

Disclaimer
Qualora il sito Icaos contenesse voci su argomenti medici, sanitari, o riconducibili a pratiche con scopi terapeutici (pseudoscienza, medicina popolare, ecc.): non sussiste alcuna garanzia che le informazioni riportate siano accurate, corrette, aggiornate o che non contravvengano involontariamente alla legge in vigore in un determinato paese.
Le informazioni fornite su icaos hanno natura generale e sono pubblicate con uno scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, ecc.).
Le nozioni e le eventuali informazioni riguardanti procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti presenti nelle voci hanno fine unicamente illustrativo e non devono essere messe in pratica per nessun motivo.